Codice pari opportunità

Il Codice, adottato con Decreto legislativo 11 aprile 2006, n.198, ed entrato in vigore il 15 giugno 2006, raccoglie in un unico testo ben 11 leggi sulle pari opportunità e si compone di 59 articoli con l’obiettivo di razionalizzare l’attuale panorama legislativo al fine di divulgare sempre più e in modo migliore le regole e le prescrizioni sulle pari opportunità.
In questi 59 articoli vengono raccolte le norme sui  diritti e le tutele che prima erano dispersi in vari testi normativi e presentavano sensibili disomogeneità anche a livello territoriale. Si tratta di un riordino tecnico giuridico che ha cercato di razionalizzare l’esistente.